Servizi Ambientali - Consorzi Forestali

I Consorzi forestali gestiscono porzioni del territorio boschivo significative. Su questi svolgono opere di miglioramento e di presidio ambientale, di manutenzione e ripristino delle funzioni ecologiche, protettive e ricreative, a servizio della collettività. L’insieme di queste opere e interventi ricade sotto il nome di “Servizi Ambientali”.

Bando Servizi Ambientali 2023-2024

Regione Lombardia, con Decreto 7571 del 30/05/22 ha impegnato, a favore della Provincia di Sondrio, un importo complessivo di € 523.578,88 per il finanziamento dei Servizi Ambientali nel biennio 2023-2024.

La Provincia di Sondrio ha redatto e approvato il bando per i Consorzi presenti sui suoi territori con Determina 638 del 20/07/2022.

Ammontare dell’aiuto e riparto bando 2023-2024

La dotazione finanziaria complessiva per il biennio è di € 523.578,88, di cui Euro 261.789,44 sull'esercizio finanziario 2023 ed Euro 261.789,44 sull'esercizio finanziario 2024. La spesa ammessa per Consorzio forestale è in funzione della superficie conferita in gestione al 05/07/22; come stabilito dalla d.g.r. 5140/2016, a ogni Consorzio Forestale non può essere concesso un contributo omnicomprensivo maggiore di 100.000,00 € all’anno.

Erogazione del contributo

Il finanziamento è concesso sotto forma di contributo in conto capitale ed è pari al 100% della spesa ammessa.

Il pagamento avviene in due tranche:

  • uno stato di avanzamento lavori, fino al 50% del totale ammesso, relativo ai lavori già eseguiti, compreso percentualmente tra il 20 e il 30% della spesa ammessa, nel 2023.
  • saldo, per la quota restante, relativo ai lavori da svolgersi nel 2024. La domanda di pagamento del saldo può essere presentata dal 1° Gennaio 2024 ed entro i 21 giorni successivi dalla data di scadenza del termine di esecuzione dei lavori.

Misure d’intervento

Le misure d’intervento ammissibili sono:

  • Misura 1 “Prevenzione e ripristino foreste danneggiate da avversità biotiche e abiotiche”;
  • Misura 2 “Miglioramento del deflusso idrico”;
  • Misura 3 “Investimenti in infrastrutture per migliorare il valore ecologico delle foreste”;
  • Misura 4 “Interventi per ripristinare l’ecosistema forestale e la biodiversità”;
  • Misura 5 “Ripristino e manutenzione di sentieri naturali per la fruizione del paesaggio”;
  • Misura 6 “Ripristino e manutenzione habitat naturali per gli animali del settore forestale”;
  • Misura 7 “Viabilità per la prevenzione di incendi boschivi”.

Esecuzione dei lavori

Il beneficiario provvederà ad iniziare i lavori il prima possibile, una volta ricevuta la comunicazione di ammissione al finanziamento. I lavori dovranno essere conclusi entro il 25 ottobre 2024.

Cosa fare

Possono presentare domanda i Consorzi Forestali riconosciuti da Regione Lombardia ai sensi dell’art. 56 della l.r. 31/2008 e della d.g.r. 6034 del 01.03.2022, che gestiscono terreni nella Provincia di Sondrio.

Le domande di aiuto devono essere presentate, corredate dalla documentazione prevista dal bando, via PEC alla Provincia di Sondrio all’indirizzo protocollo@cert.provincia.so.it.

Le domande possono essere presentate fino al 10 ottobre 2022 compreso.

Costi

Non sono previsti costi per presentare la domanda.

Tempi

Entro 45 giorni dal termine della presentazione delle domande, l’Ufficio Istruttore procederà con l’Istruttoria tecnico-amministrativa e con la comunicazione dell’esito ai beneficiari.

Note

Si ricorda di leggere il bando in tutte le sue parti e di presentare, per ogni fase amministrativa, tutta la documentazione prevista.

Normativa di riferimento

  • Testo Unico regionale sull’agricoltura e le foreste (legge regionale n. 31/2008, articolo 50);

  • modifica della deliberazione n. X/3948 del 31/07/2015 - Criteri per la definizione e determinazione dei Servizi Ambientali erogati dai Consorzi Forestali, in applicazione dell’art. 56 della l.r. 31/2008 (d.g.r. 5140 del 9 maggio 2016);

  • decisione C (2016) 491 del 26 gennaio 2016, aiuto di stato SA.42825 (2015/N) “Servizi Ambientali erogati dai Consorzi Forestali” agli atti degli uffici della Unità Organizzativa “Sviluppo di sistemi forestali, agricoltura di montagna, uso e tutela del suolo agricolo e politiche faunistico-venatorie”;

  • Orientamenti dell’Unione europea per gli aiuti di stato nei settori agricolo e forestale e nelle zone rurali 2014 - 2020 (2014/C 204/01).

Per informazioni

Gisella Frepoli
Telefono: 0342 531273
E-mail: gisella.frepoli@provinciasondrio.it

Giorgia Boscaini
Telefono: 0342 531269
E-mail: giorgia.boscaini@provinciasondrio.it

Orari

Da lunedì a giovedì dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 16:30.
Il venerdì mattina dalle 9:00 alle 12:00

Responsabile del procedimento

Settore Agricoltura, Ambiente, Caccia e Pesca
Servizio produzioni vegetali, infrastrutture e foreste
Responsabile: Alberto Sandrini
Telefono: 0342 531289
E-mail: alberto.sandrini@provinciasondrio.it

Potere sostitutivo

In caso di inerzia del responsabile di servizio, trascorsi i termini di conclusione del procedimento, il potere sostitutivo è in capo al Dirigente di Settore
Pieramos Cinquini
Telefono: 0342 531252
E-mail: pieramos.cinquini@provinciasondrio.it