Autorizzazione alle autofficine per l'effettuazione delle operazioni di revisione dei veicoli

La Provincia è competente al rilascio delle autorizzazioni alle autofficine per l'effettuazione delle operazione di revisione dei veicoli, alla provincia competono anche i compiti di vigilanza amministrativa sull'attività delle menzionate autofficine.

Cosa fare

Gli interessati devono presentare la domanda, con la relativa documentazione di legge allegata, alla Provincia di Sondrio - Servizio patrimonio e trasporti  - Corso XXV Aprile, 22 - 23100 Sondrio.

Per ottenere l’autorizzazione o il nulla osta è necessario presentare apposita istanza digitale regolarizzata nei riguardi dell’imposta di bollo (salvo esenzioni) di autorizzazione, in conformità con i precetti dell’art. 22 del codice della strada e dei relativi artt. 44, 45 e 46 del regolamento di esecuzione privati cittadini, enti, società e imprese.

Costi

n. 2 marche da bollo da €16,00 (una per la domanda e una per l'autorizzazione).

Tempi

90 giorni dal perfezionamento dell’istanza. Detto termine sarà computato con l’esclusione dei periodi in cui il procedimento rimarrà interrotto per l’espletamento di adempimenti a carico del richiedente.

Modulistica

Note

Avverso il presente provvedimento può essere presentato esperibile ricorso al TAR nel termine di 60 giorni o in alternativa ricorso al Capo di Stato nel termine di 120 giorni, entrambi decorrenti dalla data di notifica o comunicazione dell’atto o dalla piena conoscenza di esso.

Normativa di riferimento

 

Per informazioni

Sara Fortini
Telefono: 0342 531321
E-mail: sara.fortini@provinciasondrio.it

Orari

Da lunedì a giovedì dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 16:30.
Il venerdì mattina dalle 9:00 alle 12:00

Responsabile del procedimento

Settore Viabilità, Edilizia Scolastica e Patrimonio
Servizio viabilità
Responsabile: Angelo Colombi
Telefono: 0342 531214
E-mail: angelo.colombi@provinciasondrio.it

Potere sostitutivo

In caso di inerzia del responsabile di servizio, trascorsi i termini di conclusione del procedimento, il potere sostitutivo è in capo al Dirigente di Settore
Antonio Rodondi
Telefono: 0342 531276
E-mail: antonio.rodondi@provinciasondrio.it